La collana "Meccanismi"

1 Ludwig Boltzmann, FISICA E PROBABILITÀ
2 Leopoldo Rigaldi, LE LEGGI DELLA NATURA E LE STELLE LONTANE
3 Giuseppe Vaccarino, SCIENZA E SEMANTICA
4 Alfred N. Whitehead, IL PRINCIPIO DELLA RELATIVITÀ
5 Jànos Bolyai, LA SCIENZA ASSOLUTA DELLO SPAZIO
6 Henry Huxley, IL DIAVOLO NEI DETTAGLI
7 Ludwik Fleck, LA SCIENZA COME COLLETTIVO DI PENSIERO
8 James Clerk Maxwell, TRATTATO ELEMENTARE DI ELETTRICITÀ
9 ErnstMach, L’EVOLUZIONE DELLA SCIENZA
10 Massimiliano Badino, IL PROFESSORE E IL SUO DEMONE
11 HermannWeyl, PENSARE LA MATEMATICA
12 Serge Voronoff, DAL CRETINO AL GENIO
13 Pierre Estève, NUOVA SCOPERTA DEL PRINCIPIO DELL’ARMONIA
14 Franco Selleri, LA RELATIVITÀ DEBOLE
15 Niccolò Tartaglia, QUANTITÀ, UNITÀ, NUMERO
16 Georg S. Klügel, TENTATIVI DI DIMOSTRARE LA TEORIA DELLE PARALLELE
17 Jaegwon Kim, LA MENTE AI CONFINI DEL FISICALISMO
18 Ludwig Boltzmann, LEZIONI SULLA TEORIA DEI GAS

 

 "Uno zingaro corpulento, con barba arruffata e mani di passero, che si presentò con il nome di Melquìades, diede una truculenta manifestazione pubblica di quella che egli stesso chiamava l'ottava meraviglia dei savi alchimisti della Macedonia..."

 

Gabriel Garcia Marquez - Cent'anni di solitudine